Avviso indizione conferenza dei servizi.

Dettagli della notizia

Conferenza Servizi indetta per approvazione progetto AV Salerno-RC: Lotto 1b Romagnano-Buonabitacolo e 1c Buonabitacolo-Praia della nuova linea AV Salerno-Reggio Calabria. Invio osservazioni entro 07/04/2024 a Italferr.

Data:

07 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

AVVISO DI INDIZIONE DELLA CONFERENZA DI SERVIZI PER L’APPROVAZIONE DEL PROGETTO, DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO VOLTO ALL’APPOSIZIONE DEL VINCOLO PREORDINATO ALL’ESPROPRIO E/O ASSERVIMENTO SULLE AREE INTERESSATE DALLE OPERE E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ DELLE STESSE EX ART. 14, COMMA 5 DELLA L. 241/1990 E S.M.I. IN CONFORMITA’ A QUANTO STABILITO NELL’ART. 44, COMMI 4 E 6-BIS DEL DL 77/2021, CONVERTITO IN L. 108/2021 E S.M.I.

Si avvisa che:

  • ai sensi dell’art. 44 del D.L. 77/2021, convertito con modificazioni nella Legge 108/2021 e s.m.i., è stata indetta la Conferenza di Servizi per l’approvazione del Progetto del “Lotto 1b Romagnano – Buonabitacolo, comprensivo dell’interconnessione pari con la linea Battipaglia-Potenza, e Lotto 1c Buonabitacolo – Praia della nuova linea AV Salerno-Reggio Calabria” in forma semplificata e in modalità asincrona, ai sensi dell’art. 14-bis della L. 241/1990, per l’acquisizione delle autorizzazioni e nulla osta, comunque denominati, ai fini dell’approvazione del progetto medesimo; la determinazione conclusiva della Conferenza di Servizi comporterà l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio sulle aree interessate dall’intervento e la dichiarazione di pubblica utilità delle opere previste dallo stesso;
  • il suddetto procedimento di Conferenza di Servizi è di competenza di RFI S.p.A. e il responsabile del procedimento è Marco Marchese;
  • il termine di conclusione del suddetto procedimento di Conferenza di Servizi scadrà il 07/04/2024 e che i soggetti di cui all’articolo 7 della L. 241/1990 e s.m.i. possono intervenirvi, esercitando i diritti di cui all’art. 10 della medesima Legge;
  • il progetto è pubblicato sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ed è disponibile al seguente link .

L’ulteriore documentazione relativa agli espropri/asservimenti/occupazioni temporanee è resa disponibile, per 30 giorni a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso, presso la sede di Italferr S.p.A. in via V. G. Galati, 71 – 00155 Roma previo appuntamento al numero telefonico 3357931905, da lunedì a giovedì dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; sono ivi disponibili i seguenti elaborati:

  • Piano particellare;
  • Elenco delle ditte proprietarie come da intestazioni catastali;
  • Relazione giustificativa.

Tutti i soggetti interessati possono presentare memorie scritte e documenti inviandoli all’attenzione del Dirigente della S.O. Permessualistica, Espropri e Subappalti della Società Italferr S.p.A. a mezzo raccomandata A.R., presso la sede legale della Società stessa, in Via Vito Giuseppe Galati, 71, 00155 – Roma, ovvero all’indirizzo p.e.c. proc-aut-espro@legalmail.it, entro la data fissata per la conclusione della Conferenza di Servizi.

Le osservazioni pervenute nel termine perentorio di cui sopra saranno valutate per le definitive determinazioni.

Ultimo aggiornamento: 13/06/2024, 13:25

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri