Avviso Pubblico – Interventi urgenti di protezione civile

Dettagli della notizia

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 16 al 23 gennaio 2023 nel territorio della provincia di Salerno

Data:

05 Settembre 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Si rende noto che è in corso una ricognizione al fine di valutare le prime misure di immediato sostegno al tessuto economico e sociale nei confronti della popolazione e delle attività economiche e produttive direttamente interessate dagli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 16 al 23 gennaio 2023 nel territorio della provincia di Salerno.
Si invitano i soggetti interessati, privati cittadini, persone fisiche e giuridiche, titolari di attività economiche e produttive, a trasmettere gli eventuali danni subiti in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 16 al 23 gennaio 2023 nel territorio della provincia di Salerno, entro il 18/09/2023 quale termine ultimo, a pena di esclusione;

Si precisa che le segnalazioni dovranno essere distinte tra “Ricognizione dei danni subiti (D.lgs. 1/2018 art. 25, c.2, lett. e) e domanda di contributo per l’immediato sostegno alla popolazione” – scheda B1 e “Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive” – scheda C1, mediante la compilazione delle stesse allegate alla nota del Commissario delegato OCDP5.2023.0000031 del 01/08/2023 allegate all’Avviso o scaricabili dal sito www.lavoripubblici.regione.campania.it nella sezione “Commissario Delegato – OCDPC 1001/2023 anche in formato editabile.

Le schede dovranno pervenire, presso l’Ufficio Protocollo dell’Ente oppure essere inviate tramite PEC all’indirizzo protocollo.salaconsilina@asmepec.it entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 18/09/2023.

Si evidenza inoltre che:
• i contributi di cui al presente avviso sono riconosciuti solo nella parte eventualmente non coperta da polizze assicurative;
• che non saranno prese in considerazione richieste di contributo presentate in maniera difforme a quanto stabilito dalle allegate disposizioni;
• tali attività ricognitive non costituiscono riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi.

Ultimo aggiornamento: 07/12/2023, 14:40

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri