Fontana dei tre canali

Fontana ottocentesca di Sala Consilina

Descrizione

“Nella Piazza Maggiore di Sala, una bella fonte ottocentesca, armonioso impianto architettonico d’ornamento” (L. Pica, Sala Consilina: Storia ed Arte, Salerno, 1971).

Fin dalla sua iniziale costruzione è stata inserita ed addossata ad un muro di fabbrica sito all’inizio di via Mazzini, all’angolo di via Grammatico; poi nel 1968 l’Amministrazione comunale decise di spostarla nella piazza Umberto I, adiacente al Monumento ai Caduti della Prima e Seconda Guerra Mondiale e prospiciente la Casa Comunale.

Sull’architrave, sorretto da otto piccole lesene, sono poste tre coppe in pietra; al di sotto di una di esse, una lapide ricorda la storia della sua costruzione e del suo restauro eseguito nel 1825, sotto il regno di Francesco I, re delle Due Sicilie, a cura del sottoprefetto Giovanni Cafaro.

Al di sotto, in tre nicchie, sono inserite altre tre coppe in pietra e poi i tre mascheroni con le cannule, da cui sgorga l’acqua, ora non più potabile, che un tempo i Salesi raccoglievano per gli usi quotidiani.

Modalità di Accesso

Gratuito

descrizione immagine

Contatti

Comune di Sala Consilina
Telefono

0975 525211

PEC

protocollo.salaconsilina@asmepec.it

Indirizzo

via Mezzacapo 44

Luogo

Via Giuseppe Mazzini, 5, 84036, Comune di Sala Consilina

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri